ALIMENTAZONE DEL CANE E DEL GATTO (Naturale): Un viaggio intorno a verità e false leggende della dieta casalinga

Alimentazione del cane e del gatto
 

Parlando di alimentazione del cane e del gatto, proprio come nel mondo della TV, anche in ambito animale ultimamente stiamo assistendo alla sempre più frequente comparsa delle più svariate, bizzarre e spesso, poco se non per nulla, benefiche combinazioni di alimenti che il mercato è in grado di offrire.

Spesso possiamo vederle pubblicizzate con nomi evocativi che richiamano un (presunto) legame primitivo con la storia o altre che considerano l’evoluzione come un concetto ormai già passato di moda.

Se da un lato ciò è utile ad apportare curiosità ed interesse verso la nutrizione del nostro animale domestico, d’altro canto è molto facile incorrere in seri problemi se non opportunamente seguiti da un esperto.

Ed ecco perché oggi voglio parlarvi del ruolo del Biologo Nutrizionista per cani e gatti.

 

“La dieta casalinga è sempre la scelta migliore per il mio cane o gatto?”

“La dieta casalinga può essere conservata in porzioni?”

“Le carni e il pesce come vanno dati, crudi o cotti?”

“I carboidrati sono indispensabili nella dieta di un cane o di un gatto…e i latticini?”

“Possiamo dare tutti gli alimenti che mangiano noi umani?”

“Si può fare una dieta mista commerciale-casalinga?”

 

Queste sono solo alcune delle domande che mi vengono poste tutti i giorni dai proprietari, vediamo prima però di chiarire cos’è una dieta casalinga, che tipologie di diete casalinghe esistono e di rispondere infine alla fatidica domanda:

Come approcciarsi all’alimentazione naturale in maniera corretta?”.

IL MENÙ: Cos’è la dieta casalinga e da cosa è composta

Alimentazione del cane e del gatto
 
Nell’alimentazione del cane e del gatto, la dieta casalinga o alimentazione naturale è una dieta composta da alimenti ad uso umano come carne, pesce, uova, latticini, riso, cereali in genere, oli vegetali e animali come l’olio di salmone o di fegato di merluzzo, verdura e frutta quantitativi minori e infine integratori mineral-vitaminici.
 
Normalmente questa dieta si presenta cotta, ma in alcuni casi le carni possono essere somministrate crude.
 
Niente paura, non proprio tutte! Ciò varia a seconda della tipologia di carne.
 

Nell’alimentazione del cane e del gatto, i nutrienti che compongono il pasto nella ciotola dei nostri amati compagni a quattro zampe sono quindi:

  • Proteine: ad alto valore biologico nella carne pesce, uova e latticini, minor valore biologico nei legumi;

  • Carboidrati: si dividono in zuccheri semplici esempio il fruttosio della frutta o il lattosio, polisaccardi come le fibre delle verdure e gli amidi complessi presenti ad esempio di patate, riso, cereali, legumi;

  • Vitamine liposolubili (A,D,E,K) e idrosolubili (vitamine del gruppo B) e Sali minerali: da frutta e verdura e non solo;

  • Lipidi o grassi: da oli vegetali come, ad esempio l’olio di cocco o oli animali come ad esempio di salmone fonte di omega 3 essenziali sia per il cane che per il gatto.

LE SOTTOCATEGORIE

 

La dieta casalinga (nell’alimentazione del cane e del gatto) oltre ad essere completamente personalizzata nella scelta degli ingredienti può essere suddivisa per comodità in categorie, di seguito alcune:

  • Cotta;
  • Cruda;
  • Low carb;
  • No carboidrati: utile per alcune razze di cani intolleranti agli amidi come ibridi o cani giapponesi;
  • Chetogenica: utile per le forme di epilessia farmaco resistenti;
  • Vegetariana (senza carne, ma solo con fonti proteiche come latte e uova).
Alimentazione del cane e del gatto
 

I fini della dieta casalinga nell’alimentazione del cane e del gatto, possono essere differenti, possiamo formulare una dieta naturale per cane o gatto per:

  • Piacere del nostro pet e mantenimento dello stato di salute;

  • Patologie di varia natura (allergie, intolleranze, diabete, epilessia, patologie urinarie..);

  • Inappetenza o digiuno prolungato;

  • Ansia e stress;

  • Per rafforzare la relazione uomo-animale;

  • Condizioni fisiologiche di gravidanza e allattamento;

  • Nel cucciolo di cane in crescita o nel gattino;

  • Nell’adulto in mantenimento;

  • In cani sportivi;

  • Nel cane o gatto anziano.

CATEGORIA SPECIAL: I Falsi Miti!

 

Quante volte capita di leggere o sentire qualcuno dire “La dieta casalinga è sbilanciata”, ecco questa affermazione è totalmente priva di fondamento.

La verità è che molto spesso viene improvvisata, e questo come ben sappiamo non succede solo nel mondo dell’alimentazione del cane e del gatto.

In questo senso è quindi fondamentale farsi seguire da un nutrizionista per animali qualificato che saprà senz’altro integrare tutti i micronutrienti necessari (minerali e vitamine) ed i macronutrienti di cui abbiamo parlato sopra al fine di formulare una dieta perfettamente sicura e bilanciata.

IL SERVIZIO: l’importanza del nutrizionista

 

Come appena accennato, prima di approcciarsi ad una dieta casalinga è di fondamentale importanza rivolgersi ad un professionista della nutrizione animale per 3 motivi:

  • Valutare le condizioni corporee e muscolari del cane o del gatto;

  • Valutare quale sia la dieta migliore per il proprio cane o gatto;

  • Scongiurare patologie nutrizionali carenziali o da eccesso (esempio ipervitaminosi D).

IL CONTO (salato!) del “FAI DA TE”

 

Se non si segue questa semplice regola i rischi del “FAI DA TE” sono davvero molti ed è molto facile incorrere in carenze o patologie. Quali? Ecco questi sono solo alcuni esempi:

  • Patologie nutrizionali da eccesso o difetto di macro e micronutrienti;

  • Sintomi gastrointestinali come vomito o diarrea;

  • Gravi carenze di vitamine e Sali minerali che portano a convulsioni in taluni casi;

  • Patologie ortopediche e ossee;

  • Difetti nella crescita;

  • Aborti in cagne gravide;

  • Obesità o malnutrizione;

  • Diabete nutrizionale.

CONFERMARE O RIBALTARE IL RISULTATO FINALE

 

Se i nostri animali da compagnia partono già con una patologia bisogna essere in possesso di diagnosi veterinaria e essere seguiti dal medico per eventuali terapie farmacologiche.

In questo caso non c’è nessun risultato finale da ribaltare ma il ruolo del biologo viaggia però in parallelo: attraverso la selezione di specifici integratori e percorsi nutrizionali ad hoc potrà formulare la dieta casalinga più adatta alla patologia post diagnosi veterinaria.

La dieta casalinga va sicuramente bilanciata e formulata in base all’età e al soggetto nelle varie fasi della vita.

Non è possibile, proprio come per noi, basarsi su diete standardizzate; il ciò significa che la dieta casalinga NON è sempre la scelta migliore, ma anzi può portare a gravi condizioni patologiche se non si è seguiti da un nutrizionista per animali.

OGNI OSPITE È UGUALE! Non sulla ciotola però...

 

Ecco cosa abbiamo imparato:

È come se tra noi ci facessimo la domanda Sushi o pizza? Ovviamente dipende da che tipo sei!

IL CANE

In genere il cane accetta di buon grado il cambiamento. È fondamentale però compiere i passi giusti e graduali insieme al nutrizionista per cani.

Evitare sempre il “FAI DA TE” o il somministrare avanzi di cucina e rivolgersi subito a un esperto per la formulazione di un piano personalizzato e integrato per il nostro cane.

IL GATTO

Per il gatto vale lo stesso discorso fatto sopra, ovvero di evitare in modo categorico il “FAI DA TE”; inoltre i gatti non sempre accettano di buon grado il cambiamento alimentare, ancora di più in tal caso è necessario il supporto del nutrizionista.

Ah dimenticavo…

LA LOCATION?

 

Se anche tu vuoi percorrere la strada verso un’alimentazione più naturale e salutare per il tuo cane o gatto, a Bologna c’è ora un nuovo spazio a disposizione, con tutta la dotazione necessaria per le visite nutrizionali.

Ma se sei lontano niente paura, c’è un metodo anche online!

Puoi prenotare la tua prima consulenza conoscitiva!

 

 

Condividi l’articolo sui tuoi social se ti è piaciuto!

 

Dr.ssa Sofia Bertaso
Biologa Nutrizionista animale ERM_A04165
Etologa e Educatrice cinofila

Consulenza conoscitiva nutrizionale

90
  • Valutazione dettagliata del caso dal punto di vista nutrizionale
  • Rilascio piano alimentare commerciale (pet-food) integrato e personalizzato
  • 60 min di consulenza specifica finalizzata al benessere dell’animale

Consulenza conoscitiva comportamentale

90
  • Valutazione dell'animale dal punto di vista comportamentale
  • Rilascio del progetto etologico/educativo
  • 60 min di consulenza specifica finalizzata al benessere dell’animale

Consulenza conoscitiva

Consiste in un primo incontro conoscitivo necessario a valutare la necessità di un eventuale programma nutrizionale e/o comportamentale specifico per il tuo cane, al fine di raggiungere gli obiettivi desiderati o risolvere eventuali problematiche.

Ricevere una consulenza specifica personalizzata al fine di chiarire eventuali dubbi o ricevere consigli finalizzati al benessere etologico e biologico dell’animale.

Programma etologicamente animale Nutrizione e comportamento a 360°

Primo step

Consulenza conoscitiva

Analisi del problema attraverso valutazione nutrizionale e/o comportamentale del cane o del gatto.

Al termine consegnerò progetto etologico del comportamento, scheda nutrizionale con dosaggio pet food incluso e proposta del programma da seguire per il raggiungimento degli obiettivi prestabiliti.

Secondo step

Programma di affiancamento individuale

È strettamente personalizzato e progettato sulla base delle vostre difficoltà, obiettivi e tempistiche.

È un percorso che faremo insieme e vi affiancherò step by step per tutta la durata.

  • Consegna di un programma educativo e/o nutrizionale specifico (formulazione dieta e piano alimentare mirato).
  • Controlli e incontri di affiancamento e supporto specifici individuali.
  • Supporto Whatsapp dal lunedì al venerdì per tutta la durata del percorso.

Garanzie:

Il mio è un programma di affiancamento e supporto estremamente individuale e specifico.

Non sarà mai uguale per ogni animale, né nella durata, né nella metodologia, né nel prezzo.

Riceverai queste informazioni soltanto alla fine del primo incontro dopo un’attenta valutazione del tuo caso specifico e delle tue esigenze.

Acquistabile soltanto dopo la prima consulenza conoscitiva

Non sono per chi cerca un servizio da consulenze singole, il mio è un programma di affiancamento individuale che lavora per obiettivi e che accompagna il cliente e il suo animale dall’inizio alla fine.

×